Alla scoperta di alcune delle piscine naturali più belle d’Italia

Il nostro paese è pieno zeppo di meraviglie della natura e proprio per tale motivo, quest’oggi vi svelerò alcune delle piscine naturali più belle d’Italia.
Da Nord a Sud ci sono delle bellissime piscine naturali e gratuite, alcune più note e altre meno, ma tutte hanno in comune paesaggi mozzafiato che si spera possano rimanere sempre incontaminati e non siano vittime di incuria e inciviltà. Detto ciò, direi che è arrivato il momento di cominciare.

1) Piscina naturale del Frontone
 La piscina naturale del Frontone è sita nell’isola di Ponza ed è una piccola baia creatasi naturalmente grazie all’erosione delle rocce. Sono presenti due piscine a dire il vero, entrambe con un livello dell’acqua piuttosto basso.

2) Grotta della Poesia
La Grotta della Poesia si trova lungo la costa adriatica dell’alto salento nella località di Roca Vecchia. Anche qui ci sono due piscine naturali e un tempo sorgeva un santuario di un’antica divinità.

Inserita tra le dieci piscine naturali più belle del mondo, questa cavità naturale, nota agli autoctoni come meta di spettacolari tuffi durante la movimentata estate salentina, non ha nulla da invidiare alla laguna di Giola, a Thassos, in Grecia, alla Pamukkale turca o alla Playa de l’Amor.
3) Piscina naturale di Marina Serra
Protetta dalla roccia, a Marina Serra nel comune di Tricase, c’è una delle piscine naturali più belle del mediterraneo. In questo angolo di paradiso si ha la gratificante possibilità di immergersi in acque poco profonde e cristalline. 
Una leggenda narra che in questo luogo viveva un principe assai crudele, il quale, dietro alla richiesta da parte dei suoi sudditi per la costruzione di una chiesa, si rivolse al diavolo, promettendogli un’ostia consacrata e un animale in sacrificio. Nonostante la chiesa venne costruita nel tempo stabilito, il principe non tenne fede al patto, rifiutandosi di pagare quanto dovuto. Il diavolo di conseguenza si infuriò e strappò le campane scaraventandole nell’ansa. Ancora oggi, quando soffia il vento, c’è chi giura di sentire il rumore delle campane.
4) Laghetti di Avola 
I laghetti di Avola si trovano all’interno della Riserva Naturale Orientata Cavagrande del Cassibile in Sicilia. Essi sono delle piccole conche d’acqua scavate nella pietra bianca tra carrubi e platani.
5) Piscine Carletti
L’area termale libera delle Piscine Carletti, sita nella Tuscia viterbese, non ha nulla da invidiare ai migliori stabilimenti a pagamento della nostra penisola. A tal proposito, esse possiedono due caratteristiche molto importanti per gli amanti del benessere termale: da un lato vantano una delle temperature in vasca più alte in assoluto, dall’altro la canalizzazione in numerose vasche differenti per forma, grandezza e disposizione rispetto alla sorgente, permette di avere a disposizione nello stesso luogo una dozzina di vasche, ciascuna ad una temperatura diversa. 
6) Piscina di Venere nell’isola di Vulcano
Ci troviamo nell’arcipelago delle Eolie, un’incantevole cornice naturale. La piscina di Venere si trova circondata da rocce di tufo e basalto e, le sue acque turchesi e poco profonde, invitano a tuffarsi e immergersi in questo magnifico paesaggio. Per color che amano lo snorkeling, sappiate che i fondali possono regalare grandi soddisfazioni. 
7) Laghetto delle Ondine (Pantelleria) 

Siamo sul versante nord-orientale dell’isola di Pantelleria. Il laghetto delle Ondine è una piscina naturale formatasi col tempo grazie all’azione erosiva del mare. Circondata da scogli e rocce, e immersa tra grotte, insenature e pinete, questo piccolo paradiso è un luogo adatto per tutti coloro che amano la natura.

8) Piscina naturale di Cane Malu a Bosa 
La piscina di Cane Malu a Bosa è un vero e proprio spettacolo creatosi naturalmente che si trova in Sardegna. Sull’origine del nome Cane Malu ci sono diverse teorie, ma la più quotata è quella che fa somigliare il sentiero di roccia, alla coda di un cane che prende vita quando il mare è mosso. Una versione di certo fantasiosa, ma permessa in un luogo che appare magico e fiabesco. Ogni anno questa meraviglia accoglie non solo un sacco di bosani, ma pure centinaia di turisti pronti a godersi lunghe nuotate e passeggiate a pelo d’acqua, senza dimenticare che è il luogo perfetto per gli amanti dei tuffi. 

 
 Ovviamente di piscine naturali incantevoli site in Italia ce ne sono molte altre, così come nel mondo, per cui, se avete gradito l’articolo, può darsi che prossimamente possa esserci un altro similare, magari sulle piscine naturali più belle del mondo. Che ne dite?!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...