Alla scoperta di alcune delle cascate più belle del mondo

Fin dall’antichità le cascate hanno esercitato un fascino particolare nell’uomo, così da essere considerate tra le meraviglie naturali più suggestive del pianeta. Esse riescono, anche per via della loro notevole mole, ad impressionare ogni tipo di viaggiatore e ciò le porta ad essere tra le mete più ambite e sognate in assoluto.

La domanda sorge spontanea, quali sono le più belle? Be’, premesso che ce ne sono una marea, eccovi alcune che di certo hanno il potere di lasciarci a bocca aperta.

CASCATE KAIETEUR – GUYANA – SUDAMERICA 

Qui si arriva tramite piccoli elicotteri, sorvolando la foresta pluviale della Guyana centrale… un viaggio che vale assolutamente la pena. Tali cascate si trovano sul fiume Pataro e all’interno del parco Nazionale di Kaieteur, una delle riserve naturali più belle del Sud-America.


DETIAN- CINA/VIETNAM

Situate al confine tra Cina e Vietnam, sono tra le cascate maggiori del continente e presentano una larghezza di circa 200 metri ed una lunghezza si quasi 70.

CASCATE DEL NIAGARA- CANADA

Famosissime in tutto il mondo, non potevano che entrare di diritto in questo articolo. Com’è facilmente intuibile, le cascate del Niagara sono tra le più note e le più visitate al mondo. Sono situate nel nordest dell’America, più precisamente tra gli Usa e il Canada. Non si tratta di cascate particolarmente alte, ma la loro fama è di certo legata allo scenario incredibilmente spettacolare che sono in grado di offrire, dovuto al loro vasto fronte d’acqua e all’imponente portata. 
Si tratta precisamente di un complesso di tre cascate distinte anche se originate dal medesimo fiume, il Niagara. Iniziano dal versante canadese con le horseshoe falls (ferro di cavallo, per la forma semicircolare), dette talvolta anche canadian fall, separate dalle american falls, sul lato statunitense, dalla Goat Island (Isola delle Capre), e finiscono sempre nel suolo statunitense con le più piccole Bridal Veil Falls (cascate a velo nuziale). Le cascate si trovano a cavallo tra il Canada e gli Stati Uniti D’America e, precisamente, ubicate tra i laghi Erie e Ontario, due dei più importanti tra il sistema idrografico statunitense.

VICTORIA-AFRICA

Le Victoria falls nascono dall’importante fiume Zambesi e si sviluppano lungo il confine tra gli stati dello Zambia e del Zimbabwe, rivelandosi uno dei luoghi maggiormente visitati dai turisti che scelgono di venire in Africa per le proprie vacanze. Le cascate fanno parte di due parchi nazionali, il Mosi-oa-Tunya National Park in Zambia ed il Victoria Falls National Park in Zimbabwe; inoltre sono state proclamate patrimonio dell’umanità protetto dall’UNESCO.

CASCATA HAVASU – ARIZONA – USA

Semplicemente una delle cascate più amate al mondo. La cascata Havasu si trova in Arizona, all’interno della riserva indiana degli havasupai, una delle zone più remote del Grand Canyon, fuori dal turismo di massa e proprio per questo ancora incontaminata.
La fatica dell’escursione viene senza ombra di dubbio ricompensata dal bagno in acque pure, cristalline, con temperatura sui 20°C. Originalissimo e da lasciare a bocca aperta è il contrasto tra l’azzurro intenso dell’acqua, che si raccoglie in una piscina naturale, e il rosso ramato delle rocce del Canyon, scatenando così la sensazione di essere stati catapultati in uno scenario fiabesco. 


ANGEL- VENEZUELA

Il Salto Angel si trova in Venezuela ed è la cascata più alta del mondo (979 metri), con un tratto di caduta ininterrotta dell’acqua di ben 807 metri. Considerata sacra dagli indios originari del posto, essa prende il nome dal pilota americano che la scoprì, Jimmy Angel.

CASCATE DELL’IGUAZU- ARGENTINA/BRASILE

Contese fra Argentina e Brasile, le cascate prendono il nome dal fiume Iguazu. Inserite fra le 7 Meraviglie del Mondo Naturale, costituiscono un sistema di addirittura 275 cascate alte fino a 70 metri. Tra tutte, la più famosa è la “Gola del Diavolo“, profonda ben 150 metri. Pensate che sono state location e set cinematografici di importanti film come Miami Vice e Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo.
 

CASCATE MULTNOMAH – OREGON – USA

Stiamo parlando delle cascate più alte dell’Oregon, le quali si tuffano da un’altezza complessiva di circa 190 metri. Formate da due cascate “sovrapposte”, sono anche famose per via del Benson Footbridge, un panoramico percorso pedonale posto all’altezza del salto minore, da cui poter ammirare da vicino i magnifici giochi d’acqua e la potenza maestosa della cascata. 
Mi viene da immaginare  che non debba essere affatto male stare sul quel ponte. 
 Voi quale tra queste meravigliose cascate preferite? A voi la parola.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...