Alla scoperta di Lefkada, i "Caraibi d’Europa"

Lefkada, conosciuta anche come Leucade, è una delle isole Ionie che si trovano ad ovest della Grecia continentale ed è l’unica isola greca raggiungibile pure senza nave-traghetti, dato che è collegata da un ponte mobile. Lefkada è l’isola dai colori unici e indescrivibili e il suo nome deriva dal bianco delle scogliere che si stagliano sulle acque cristalline del mare.

Nonostante sia prevalentemente montuosa, essa è famosa per la natura rigogliosa che la riveste donando un’atmosfera serena e tranquilla. Sicuramente ideale come meta per una vacanza all’insegna di spiagge incontaminate, acque color smeraldo e passeggiate attraverso i porticcioli tipici, l’isola di Lefkada si presenta come un autentico paradiso da scoprire.
L’isola di Leucade è la più ricca di spiagge stupende tra le sue sette sorelle ioniche, tanto da essere soprannominata “i Caraibi d’Europa”. Porto Katskiki, sita nella punta meridionale dell’isola, è senza dubbio alcuno la spiaggia più famosa. Qui e facile trovare sdraio e ombrelloni, ma il paesaggio rimane comunque incontaminato. L’unica pecca, se così si vuole chiamare, è che per raggiungere la spiaggia occorre percorrere ben 100 scalini, ma la fatica vale sicuramente la pena quando ci si ritrova uno scenario simile davanti agli occhi. Sabbia bianca fine e mare turchese vi faranno trovare la pace dei sensi.
Porto Katsiki

Meravigliosa pure la spiaggia di Kalamitsi, nell’omonimo villaggio, che incanta per le diverse tonalità di blu del mare, il quale, avvicinandosi alla costa, si fa sempre più chiaro.
Sulla costa occidentale si trova la spiaggia di Egremni, ai piedi di una zona montuosa, raggiungibile anch’essa con diversi scalini tra zone rocciose o con escursioni in barca. Da qui si può godere di uno dei più bei tramonti dell’isola, nella tranquillità di una spiaggia tendenzialmente poco affollata. Meno nota e meta di pescatori è la spiaggia di Lakka, posta al termine di una strada sterrata, luogo ideale per coloro che amano lo snorkelling.
Di spiagge mozzafiato ce ne sono molte altre, ma Lefkada non si limita a ciò, difatti, oltre alla vita da spiaggia, si possono compiere parecchie escursioni davvero incantevoli. Una di queste vale la pena di farla sull’isolotto di Meganisi, il più popoloso dei tanti isolotti che circondano Lefkada. Qui si può ammirare la naturalezza di un paesaggio che conserva acque turchesi e spiagge di ciottoli, stupende e incontaminate.
Meganisi

Da non perdere la bellezza genuina delle cascate di Dimosari, una gola naturale che deve il suo nome alla presenza di vecchi mulini, dove l’acqua delle cascate circondata da rocce e vegetazione regala uno scenario imperdibile.

L’isola, tuttavia, oltre alle straordinarie bellezze naturali, offre una storia ancora viva e presente, testimoniata dai diversi centri culturali e baluardi architettonici come le rovine dell’antica Nirikos, la fortezza veneziana di Agia Mavra o i diversi musei di Lefkada città, come il museo archeologico e la Collezione di icone post bizantine.
Oltre alla città di Lefkada, i centri che meritano di essere visitati sono il villaggio di Nydri e quello di Vasiliki. Quest’ultimo è una baia naturale, nota come maggiore centro per la pratica dello Windsurf. Vasiliki è anche un tipico borgo di pescatori che offre passeggiate lungo i villaggi abbandonati ed escursioni naturali. Nydri, invece, è ormai un villaggio cosmopolita, sede del porto più affollato dell’isola, meta unica per le escursioni e le attività nella natura, con gli uliveti e la vegetazione a cornice di una meravigliosa veduta sulle isolette limitrofe.
Sebbene sia più selvaggia e meno movimentata di Corfù, Lefkada concede tante possibilità per una vivace vita notturna all’insegna del divertimento per giovani, coppie e gruppi. Il centro della “movida” è sicuramente a Lefkada città, molto gremita e festosa soprattutto durante i mesi estivi, tra ristoranti, passeggiate e piccoli locali. A proposito di locali, i principali sono: l’Havana Cuban Cafè, il Joy Bar, il Porto Cafe and Bar, la discoteca Capital e il Sea to See.
Lefkada città

Ormai parecchi anni fa ho avuto la fortuna di poter visitare questa splendida isola, godendomi le sue spiagge mozzafiato e credetemi, se cercate un Paradiso, ma non avete molte disponibilità economiche, Lefkada vi farà capire perché viene soprannominata “i Caraibi d’Europa”.
Lefkada è l’isola dai colori unici e indescrivibili. Il suo nome deriva dal bianco delle scogliere che si stagliano sulle acque cristalline del mare. Sebbene per buona parte montuosa, l’isola è famosa per la natura rigogliosa che la riveste donando un’atmosfera tranquilla e serena. – http://www.lefkada.eu/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...