Bubble Tea: di che cosa si tratta?

Il Bubble Tea è una bevanda taiwanese a base di tè inventata a Taichung nei primi anni Ottanta del Novecento. Letteralmente significa “tè con bolle”. 

Ripercorrendo la storia delle sue origini, è interessante sapere che l’inventore di tale bevanda fu il proprietario di un chiosco situato di fronte a una scuola.
Quando il proprietario del chiosco decise di aggiungere aromi alla frutta al suo tè, shakerando per mescolare bene gli ingredienti, i bambini cominciarono a bramare la bevanda sempre più spesso. Nel 1983, poi, vennero immesse nel paese le perle di tapioca, le quali diedero il via alla moda di aggiungerle al tè aromatizzato: galleggiando nel liquido sembravano bolle, caratteristica che diede il nome definitivo a questo tipo di tè.
Il risultato è una bevanda piuttosto dolce composta da una base di tè nero o verde, caffè o latte, addizionata di aromi, sfere di tapioca, jelly e/o popping bubbles di vari gusti, da bere sia calda che fredda.

Giusto per dare più chiarezza, urge spiegare meglio un paio di termini. Per popping bubbles si intendono delle sfere a base vegetale riempite di succo di frutta che, una volta in bocca, esplodono rilasciando tutto il loro sapore. Le jelly bubbles, invece, sono a base di acqua di cocco aromatizzata e colorata. Infine, ultime ma non per importanza, le perle di tapioca derivano dalla pianta di manioca e risultano essere piuttosto gommose, lucide e dal sapore neutro. 

Suggerimenti di preparazione scovati per voi 

Step 1) Se preferite una bevanda dal gusto delicato e con poca caffeina, prendete il tè verde; se invece avete una predilezione per le bevande dal gusto forte e deciso, il tè nero fa al caso vostro. 
Step 2) Aggiungete sciroppi di frutta. Potete scegliere tra i più classici, (come fragola, lampone, pesca e menta) fino ai più strani, come il Taro, ovvero un tubero che rende la bevanda viola. 
Step 3) Dopo aver mischiato il tè con lo sciroppo, mettete la bevanda in un bicchiere di plastica e posizionate un macchinario che possa scuoterla molto velocemente, così da renderla il più spumosa possibile. 
Step 4) Aggiungete le palline di tapioca o perle trasparenti ripiene di sciroppo.
Step 5) Successivamente chiudete il bicchiere con una pellicola che va bucata con una speciale cannuccia larga che userete per bere il tè, divertendovi allo stesso tempo ad aspirare e masticare le palline.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...