Il parco nazionale di Hossa in Finlandia

Il parco nazionale di Hossa è situato nella parte settentrionale del comune di Suomussalmi. Quest’area è diventata parco nazionale molto recentemente, infatti, in occasione del 100 ° anniversario dello stato indipendente della Finlandia, è stato inaugurato il 17 giugno 2017 dal presidente della Repubblica di Finlandia Sauli Niinistö.

L’area di Hossa è caratterizzata da piccoli fiumi limpidi e circa 130 laghi, integrati da paludi. Le foreste sono composte prevalentemente da pini e vi crescono in abbondanza mirtilli e funghi.
Hossa è un autentico paradiso per gli amanti di pesca e canoa, circondato da stupende foreste selvatiche fornite di numerosi sentieri per escursioni. Ammirando le pitture rupestri di tema sciamanico sulle rupi di Värikallio risalenti a migliaia di anni fa, potrete conoscere la storia dei pionieri che si trasferirono in Finlandia durante l’Età della pietra.
pitture rupestri

A proposito di coloro che amano la pesca, nelle acque di Hossa si trovano popolazioni di pesce persico e lavarello abbondanti già per natura; oltre a questi vengono introdotti dei piccoli salmonoidi nei laghi e negli stagni. Grazie alle acque pulite e all’ambiente favorevole per il nutrimento, queste specie introdotte proliferano e crescono. Gli stagni e i laghi sono particolarmente adatti alla pesca praticata dalla riva. In una parte delle acque, però, è inoltre possibile pescare dalle barche, disponibili a noleggio presso il Centro naturalistico.
Nel bacino del fiume Hossanjoki, lungo 5 chilometri, vi sono una decina di rapide con popolazioni di temolo molto abbondanti. In aggiunta, è stata introdotta la trota lacustre in quantità adatte per la cattura.
Per quanto riguarda gli amanti delle escursioni, invece, urge sapere che il parco è dotato di circa 90 chilometri di sentieri. Vicino al centro visitatori, vi è un percorso naturalistico di tre chilometri che presenta natura, storia e cultura. Ci sono anche quattro percorsi per mountain bike e tre sentieri che possono essere utilizzati da chi è in sedia a rotelle.  Prende il nome dal presidente Urho Kaleva Kekkonen, il sentiero nazionale UKK che conduce attraverso il parco fino a Kylmäluoma.
Qualche riga fa ho accennato al centro visitatori, il quale, è un vero e proprio punto di contatto per i turisti. A tal riguardo, oltre a un centro di consulenza, sono presenti un bar-ristorante, un negozio di souvenir e un’area espositiva. Il centro gestisce anche il campeggio Karhunkainalon dove vengono vendute e prestate attrezzature da pesca e da caccia, motoslitte, barche, biciclette e attrezzature da campeggio. Per quanto riguarda la pratica del campeggio, il parco nazionale di Hossa viene considerato uno dei luoghi migliori dove attuarla. 
Se pure voi desiderate campeggiare nel bel mezzo della foresta finlandese,udendo il soave suono dello scorrere dell’acqua di fiume, dedicandovi alle escursioni e alla pesca, venite qui e non ve ne pentirete. 



Di: Martino Linardi
Fonti contenuti e immagini:
visitfinland.com-visitare i parchi nazionali della Finlandia
FishinginFinland.fi-Hossa
Wikipedia-Hossa national park


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...