Aveiro, la Venezia portoghese

Ancora poco nota al turismo di massa, Aveiro è una cittadina di 73.335 abitanti, capoluogo del distretto di Aveiro. Situata nell’Ovest del Portogallo, molte guide turistiche l’hanno battezzata “Venezia del Portogallo”, ma in realtà Aveiro ha una sua personalità ben distinta che la rende unica nel suo genere. Scopriamola insieme.

Adagiata tra il mare e la laguna (ria) è attraversata da canali che un tempo venivano solcati dai coloratissimi moliceiros, barche tradizionali dalla forma affusolata originariamente usate per la raccolta delle alghe e del sargasso. Oggi i moliceiros sono la principale attrazione turistica della città, usati per emozionanti crociere sul fiume che fanno la felicità di tutti i turisti ed immortalati ogni giorni da innumerevoli scatti. – https://www.portogallo.info/aveiro/
Adagiata tra il mare e la laguna, Aveiro è attraversata da canali che un tempo venivano solcati dai coloratissimi moliceiros, ovvero barche tradizionali dalla forma affusolata, una volta usate per la raccolta delle alghe e del sargasso. Oggi i moliceiros, molto simili alle gondole veneziane, vengono utilizzati per emozionanti crociere sul fiume, che fanno la felicità di tutti i turisti.  
Un’altra caratteristica che incanta coloro che visitano questa splendida cittadina sono i raffinatissimi edifici in stile Art Nouveau sparsi per il centro. A tal riguardo, è doveroso prendere parte al Sentiero Art Nouveau: veri itinerari d’autore permettono di ammirare capolavori firmati da grandi architetti quali Ernesto Korrodi, Francisco Augusto da Silva Rocha, Jaime Inacio dos Santos, José de Pinho o Carlos Mendes. 

Cosa vedere ad Aveiro 

Di seguito ecco alcune attrazioni da non perdere.
Museu de Aveiro
Ospitato all’interno del Convento de Jesus, il museo è legato alle vicende della principessa Joana, figlia del primo re del Portogallo. La fanciulla si ritirò in questo convento nonostante il parere contrario del padre, dove rimase fino alla morte. Nel museo si può ammirare la tomba della principessa, che fu beatificata due secoli dopo la morte. 
Museu de Arte Nova
Ospitato all’interno di un elegantissimo edificio in stile Art Nouveau, il museo è profondamente legato all’identità cittadina di Aveiro. Visitandolo si ripercorre la storia questo movimento artistico, dalle origini nel primo Novecento, e come questo approdò ed attecchì nella città di Aveiro, dando vita agli straordinari edifici che si possono ammirare in centro. 
Mercato del pesce 
Una delle attrazioni più vivaci di Aveiro è sicuramente il pittoresco mercato del pesce, il quale si trova nella piazza omonima, cioè Praca do Peixe. Qui, dalle prime ore del mattino, i pescatori vendono ai ristoratori il pesce catturato durante la notte. D’altronde si sa, chi dorme non piglia pesci. 
Insomma, per chi desidera sperimentare le specialità locali, il mercato del pesce e i ristorantini nei dintorni sono la scelta migliore. Molte specialità locali sono a base di anguilla, come lo stufato, il fritto e l’anguilla in salsa escabeche.
Riserva naturale delle dune di São Jacinto
Abbastanza vicina al centro cittadino si trova la riserva di  São Jacinto, un’ oasi naturale stretta tra il mare e la laguna. Grazie a una rete di passerelle in legno è possibile ammirare il fantastico paesaggio della riserva senza calpestare le magnifiche dune alle sue spalle.
Spiagge di Aveiro 
Aveiro non dispone di spiagge urbane, tuttavia, grazie alla sua vicinanza con alcune località balneari, è una cittadina che offre la possibilità di combinare visite culturali e alcune ore di relax in riva al mare. Insomma, un peccato non approfittarne.  
Nei dintorni le spiagge considerate più belle sono Costa Nova, famosa per le sue caratteristiche casette in legno a righe colorate, e Praia Barra, dove si trova il faro più alto di tutto il Portogallo

Aveiro ha sicuramente molte similitudini con la più nota Venezia, ma pure molti elementi che la rendono completamente diversa. Inoltre, se amate i luoghi non ancora contaminati dal turismo di massa, venire qui sarà sicuramente una scelta azzeccatissima. Cultura, arte e relax, per una vacanza a tutto tondo in un luogo ancora puro e autentico.   

Di: Martino Linardi
Fonti:
Aveiro, Portogallo.info
Aveiro, la Venezia del Portogallo-La Stampa
Aveiro, wikipedia.org


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...