Trieste a tutto tondo

Capoluogo del Friuli Venezia Giulia, Trieste è senza ombra di dubbio la città più internazionale della regione, sospesa tra un passato glorioso di “piccola Vienna sul mare” e un presente da città cosmopolita.

Plaza_de_la_Unidad_de_Italia,_Trieste,_Italia,_2017-04-15,_DD_11-15_HDRLa storia di Trieste inizia con il formarsi di un centro abitato di modeste dimensioni in epoca preromana, il quale acquisì connotazioni propriamente urbane solo dopo la conquista (II secolo a.C.) e colonizzazione da parte di Roma. Dopo i fasti imperiali la città decadde a seguito delle invasioni barbariche, finendo per ricoprire un’importanza marginale nel millennio successivo. Subì varie dominazioni per poi divenire un libero comune che si associò alla casa d’Asburgo (1382). Fra il Settecento e l’Ottocento Trieste conobbe una nuova prosperità grazie al porto franco e allo sviluppo di un fiorente commercio che fece di essa una delle più importanti metropoli dell’Impero austriaco (dal 1867 Impero austro-ungarico). Città cosmopolita, rimasta in età asburgica di lingua italiana, importante polo di cultura italiana ed europea, fu assimilata al Regno d’Italia nel 1918 a seguito della Prima Guerra Mondiale. Dopo il secondo conflitto mondiale fu capitale del Territorio Libero di Trieste, restando per nove anni sotto amministrazione militare alleata. In seguito al Memorandum di Londra (1954) si riunì nuovamente all’Italia, anche se, inizialmente, con lo status di città amministrata in forma fiduciaria. Dal 1963 è capoluogo del Friuli-Venezia Giulia.
Cenni storici a parte, la bellezza di Trieste risiede in diversi aspetti, uno di questi è la presenza di molteplici incroci culturali. A questo proposito, da secoli trovano ospitalità, tra le altre, la chiesa greco-ortodossa e quella serbo-ortodossa, la sinagoga, la chiesa evangelica luterana e quella elvetica, la più antica della città. Un altro aspetto è la presenza del mare, che pervade così spesso i pensieri dei cittadini, i quali colgono ogni più piccola occasione per goderselo. A tal riguardo, gli stabilimenti balneari, chiamati in dialetto “bagni”, appena la temperatura diventa mite, diventano super affollati. Il vero triestino, però, non attende come un allocco che la temperature smettano di essere fredde, così, tanto per non sbagliare, il primo dell’anno è tradizione fare un bel tuffo in mare. Ma non è finita qui, perché oltre al mare, alle spalle di Trieste si trova il promontorio carsico con colori, tradizioni e sapori inconfondibili, le grotte, le doline e una natura incontaminata, o quasi. Insomma, Trieste è questo e molto altro, indi per cui non ci resta che partire, sperando di darvi una visione a tutto tondo della città e, soprattutto, di instillarvi un desiderio incontenibile che vi porterà a visitare la nostra deliziosa Trieste.

TURISMO CITTADINO

Il centro di Trieste è piuttosto piccolo e ben raccolto, il che consente di visitarlo abbastanza velocemente. Di seguito ecco i luoghi da non perdere.

Piazza Unità

La piazza aperta sul mare più grande d’Europa. Basta questa frase per catalizzare l’attenzione e per fornire un motivo più che valido per venire a vederla. Di pianta rettangolare, la piazza è circondata da numerosi palazzi ed edifici pubblici. Affacciate sulla piazza si trovano le sedi di diversi enti: il municipio di Trieste, il palazzo della Giunta regionale del Friuli Venezia Giulia e la prefettura del capoluogo…
Desideri proseguire la lettura e scoprire tutti i luoghi più belli di Trieste non solo del centro città ma pure della zona costiera e del promontorio carsico? Vuoi assaporare Trieste e la sua cultura a 360°? Allora CLICCA QUI E SCARICA IL NOSTRO EBOOK! 
Al suo interno, oltre ad un capitolo super dettagliato su Trieste, troverai moltissime curiosità riguardo culture lontane, luoghi incantevoli e molto altro. 
Di: Martino Linardi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...